La sua cucina a impatto (quasi) zero.

Per me conoscere Lisa è stato davvero un piacere, (fare finta di) intervistarla per Style.it ancora di più. Avere il suo libro (che ha una intro lunga e corposa, interessante e pensata, non le solite 10 righe un po’ stitiche scritte da qualcuno che forse ha letto le bozze del libro, ma più probabilmente no)…
Read more