8 ricette: una (sola) mela al giorno? Anche due!

Di sicuro le mele sono famose come elemento imprescindibile nelle ricette di dolci: basta semplicemente pensare allo strudel! o alla torta preferita di Ciccio (proprio lui, l’amico di Nonna Papera!).

Ma la mela fa anche parte della tradizione della cucina agrodolce (non solo quelal etnica!), e soprattutto – grazie alle sue proprietà nutritive – diventa protagonista di fantasiose insalate e contorni.
Se poi volete potete anche “usarla” sotto forma di sidro, oppure di maschere nutritive per il viso (ma anche per i capelli!).

Tutte queste fantastiche formule in cui la mela gioca da protagonista l’hanno resa imprescondibile, snaturando la sua stagionalità e rendendola un frutto annuale, anche se non lo è: maturando fra settembre e metà ottobre è più “naturale” mangiarle a inizio anno piuttosto che a giugno. Tenetene conto.

NB. Non ho provato a fare queste ricette, quindi non garantisco sul loro risultato. Sono piuttosto semplici da realizzare e secondo me vale la pena di provarle, soprattutto per scoprire nuovi abbinamenti di sapori e croccantezza.

Risotto speziato alle mele, Saltando in padella – Rosa di mela renetta, Semplicemente pepe rosa – Muffins “allo strudel”, Menu turistico – Tarte tatin “espressa”, Vita da precisina – Insalata (francese), Il pranzo di Babette – Torta di mele al mascarpone, Cavoletto di Bruxelles – Crostatine semi integrali con crema e mele, La cucina di Federica – Torta di mele classica, One girl in the kitchen

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>