La matematica applicata alla cucina, ovvero la (mia) crema al mascarpone.

Un blog molto ben curato con suggerimenti e consigli utili per una cucina più comoda e bella, alla portata di tutti

La matematica applicata alla cucina, ovvero la (mia) crema al mascarpone.


5-4-3-2-1! Auguri di buon anno!

Quest’anno siamo andati a cena da una mia carissima amica e suo marito, c’erano anche altri amici ed è stata una cena piacevole, nemmeno troppo impegnativa a livello gastrico. Ognuno di noi ha portato qualcosa e così abbiamo spazzolato tutto in attesa del brindisi di mezzanotte.
Noi abbiamo portato dei muffin salati (che vi racconterò più avanti, promesso), delle melanzane ripiene e la mia famosa crema al mascarpone, che per anni fra amici abbiamo chiamato but-big-shoe-cream, come una specie di rebus inglese.
La ricetta è molto semplice, e la vedete nella foto qua sopra. Sembra quasi un’equazione!
Quella nella foto è la formula originale, che scrissi anni fa su un post it e che ancora conservo manco fossi Einstein…

M(ascarpone)= 750 grammi
Z(ucchero) = 250 grammi
T(uorli) = 6
A(lbumi) = 3

{[(Z+ T) + M] + A (a neve)}

Più semplice di così! :-) E visto che la matematica non è un’opinione: se volete meno crema, basta dividere tutto per due (o per tre) o se ne volete di più… basta moltiplicare tutto per due!

 

11 Responses

  1. Sonia_GZ ha detto:

    Più facile di così.. :)

  2. auro ha detto:

    Bentornata! :-)

  3. Ci_pollq ha detto:

    Endovena, grazie.

  4. auro ha detto:

    ci_polla, un giorno vengo da voi porto crema al mascarpone e riprendo il mio ombrello, lasciato sull’uscio a Natale. nel frattempo, buon viaggio a voi tutti! :-)

  5. pasticciona ha detto:

    anche io faccio questi foglietti criptici… poi mio padre li trova in cucina e mi chiede cosa sono e iuo serafica “la ricetta del polpettone” eeheheheheh

  6. auro ha detto:

    voglio sapere la ricetta matematica del polpettone!

  7. aswife ha detto:

    a) buon anno e tanti auguri e tuttecose
    b) son qui che faccio equazioni tra la tua e la mia ricetta della crema.
    ma l’incognita x? (il rhum o simile)
    e la y? (cacao? caffe’?)
    o magari hai una versione ulteriore (il blue da dove veniva??)

  8. auro ha detto:

    Ciao cara! :-)
    A. altrettanto!
    B. io non amo i liquori e quindi niente rhum. e per il caffé… beh, allora quello è tiramisù! :-)
    Il blue?

  9. aswife ha detto:

    eheh, si in effetti la crema al mascarpone con cacao e/o caffe’ fa un po’ tiramisu’ abiscottifero.
    blue, ehm…come dire…le mie sinapsi belle vispette hanno letto in “but-big-shoe-cream” la parola blue :X (si sono unite delle lettere, non so). poi sempre le sinapsi di cui sopra, sempre belle pimpanti, hanno detto”vuoi che la creativa Auro non metta qualcosa – tipo “marmellatina di more” – che rende la crema colorata?”. da qui la mia domanda!
    mi ritiro in un angolo, rossa di imbarazzo fino alla punta delle sinapsi… :-)

  10. auro ha detto:

    la prossima volta aggiungo la marmellata di more in onore del tuo neurone e poi ti dico :-)

  11. […] sprezzo del pericolo, fin dal 3 gennaio ci siamo rimessi a dieta. Una fame… Ma visto che ve l’avevo promesso, ecco la ricetta dei muffin salati che abbiamo mangiato la sera dell’ultimo giorno del 2010 a […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *