Sono un tipo.

Un blog molto ben curato con suggerimenti e consigli utili per una cucina più comoda e bella, alla portata di tutti

Sono un tipo.

New entry in ansia da prestazione che, come spesso accade, non ha nulla, ma proprio nulla per non poter partecipare all’MTC. Qui i requisiti essenziali sono una vena di follia e una buona dose di sense of humor ed Aurora li ha entrambi e in grande quantità: la sua descrizione della Milano da Bere, con gli schiavi del finger food – la nostra vita è tutta un bicchierino, un cucchiaio, una fochettina e un portawasabi- è da antologia, oltre che il preludio ad una dichiarazione di amore eterno.

Insomma,per la mia ricetta fan-ta-sti-ca mi hanno dato il premio simpatia, che è un po’ come dire che una è un tipo…
“Ho conosciuto una che ti devo troppo far conoscere, è fatta apposta per te!”
“E com’è?”
“Beh… cosa dire… è un tipo”.

Scherzi a parte, ringrazio davvero un sacco le ragazze di Menuturistico e i ragazzi di Assaggidiviaggio, che sono stati carinissimi, gentilissimi e se non altro si sono fatti uno sbatti mica male.
Adesso aspetto ansiosa il nuovo mt-challenge. E che Ginestra (la vincitrice di quest’ultimo, che definirà il piatto della prossima sfida) ce la mandi buona! :-)

 

5 Responses

  1. aswife ha detto:

    comunque, i/le tipo alla fin fine sono quelli/e che la svangano sempre :-)
    (la cit. classica è “ma è carino? mah…però è un tipo!”)

  2. auro ha detto:

    Shhh, non dirlo a nessuno che se no poi non è più una tattica segreta! :-D

  3. alessandra ha detto:

    io, invece, mi becco il premio “intelligente ma non studia” , celeberrimo “giudizio-rifugio” dei professori dei miei tempi per non dire alle madri di figli cretini come stavano le cose… ci ho messo tre ore a capire dove dovevo lasciare i commeni… e dire che c’era pure il disegnino :-)
    Ho riso- e sto ridendo ancora- sul tuo commento al premio, che mi rafforza ancora di più nel mio giudizio- e cioè che un TIPO come te, non possiam mica lasciarcelo scappare, no???
    p.s. considerato il tempo che c’ho messo a trovare i commenti… dov’è la tua mail??? :-)))

  4. auro ha detto:

    Ciao Alessandra! ;-) Stavolta invece la bacchettata sulle mani la prendo sul serio: l’indirizzo mail… non c’è!
    Vado dietro la dashboard e lo inserisco subito :-)
    (in ogni caso, ho ricevuto la mail, ma il piatto del mese non fa per me… ma sarò curiosa di vedere come gli altri rivedranno la ricetta!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *